L’Empoli retrocede in Serie B ed il suo allenatore, Giovanni Martusciello, ha commentato a caldo il triste epilogo di questa stagione: “Era una partita complicata sotto l’aspetto mentale, ci serviva solo la vittoria ma non ci siamo riusciti. Nonostante tutto abbiamo creato diverse occasioni da rete, la partita di oggi è lo specchio del nostro campionato”.

“Oggi siamo retrocessi, non me l’aspettavo e mi dispiace molto. Abbiamo subito anche questa grande pressione mediatica. Sono convinto che l’Empoli saprà rialzarsi. Il calcio è gioia, dobbiamo alzare subito la testa. Ora non parliamo del mio futuro, sarebbe poco rispettoso nei confronti della squadra”.

Comments

comments