Gheorghe Hagi, padre del fantasista della Fiorentina Ianis, ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale Digisport.ro in merito all’esperienza che il figlio sta vivendo nel calcio italiano: “La differenza tra il calcio rumeno e quello estero è legata alla velocità di gioco. Pensano, passano e si muovono più veloci di noi. Ianis mi ha detto: “Papà, qui devo devo guardarmi attorno prima di ricevere palla per essere più veloce”. Ma so che si adatterà e si troverà sempre meglio”.

Comments

comments