Se gli sfracelli di cui il sig. Antonio Damato della sezione di Barletta si è reso protagonista nel corso dell’ultimo Inter-Fiorentina sono ancora negli occhi e nella memoria degli iracondi tifosi viola, e non solo visto che le critiche sull’operato del fischietto pugliese hanno visto come protagonisti anche alcuni illustri ex colleghi, potrebbe far ancora più discutere, o quantomeno suscitare qualche perplessità, il trattamento ricevuto in seguito dall’arbitro in questione. Infatti, se la domenica successiva ai disastri di “San Siro” Damato era già comodamente posizionato al fianco di una delle due porte del derby di Roma, adesso ha ricevuto un’ulteriore gratificazione professionale. Secondo quanto reso noto dall’Aia, in una nota ufficiale pubblicata sul sito della Lega, è già stata definita la squadra di arbitri che, il prossimo 23 dicembre, dirigerà la finale di Supercoppa italiana che vedrà Juventus e Milan affrontarsi a Doha. E, indovinate un po’, l’arbitro della sfida sarà proprio Damato, coadiuvato dagli assistenti Di Fiore e Giallatini, mentre gli addizionali saranno Valeri e Russo e Barbirati il IV uomo.

Gianmarco Biagioni

Comments

comments