Queste le parole di Maxi Olivera al termine di Fiorentina-Sassuolo: “Quella di oggi è una vittoria importante, adesso abbiamo tre partite molto difficili e la prima sarà una gara complicata, quella a Genova. Il gol di Kalinic non mi sorprende anche se c’è solo da applaudire: Nikola è un giocatore di grandissima classe. Chiesa invece è un giocatore molto giovane ma in allenamento dimostra sempre molte cose, speriamo sia utile per noi. Sto prendendo pian piano coscienza del calcio europeo, non era facile e lo sapevo ma sto crescendo assieme alla squadra”.

Comments

comments