Torna la paura attentati ed il teatro in questione non è certo nuovo a episodi del genere. Infatti, secondo quanto appreso sia da media nazionali che internazionali, sembra che l’area vicina alla Vodafone Arena di Istanbul, teatro della partita di campionato fra Besiktas e Bursaspor, sia stata interessata dalla deflagrazione di un ordigno contenuto all’interno di un’automobile. Stando alle informazioni raccolte l’esplosione avvenuta in piazza Taksim sembra essere stata accompagnata anche da alcuni colpi di arma da fuoco. Come specificato dal ministro dell’interno turco, Mehmet Soylu, sembra che l’obiettivo dell’offensiva fossero le forze dell’ordine presenti all’esterno dello stadio al termine della partita, fra le quali al momento si contano circa una ventina di feriti mentre non si registrano problemi per i tifosi delle due squadre.

Comments

comments