Sportiello 6 Non può fare molto sul pareggio siglato da Petagna. Nient’altro da segnalare. INCOLPEVOLE.

Milenkovic 5.5 Non è un terzino, e si vede, riesce a sopperire con la sua grinta, ma finisce ESPULSO.

Astori 6.5 Suda sette camicie per tenere unita la retroguardia viola contro il forte attacco avversario. TIENE BENE BOTTA.

Pezzella 6.5 Non commette gravi errori e nel finale salva il risultato. Merita più della semplice SUFFICIENZA.

Biraghi 5 Si dimentica Petagna in occasione del pareggio bergamasco. Lo saltano continuamente come un BIRILLO.

Badelj 7 Un deciso passo in avanti rispetto alle sue ultime prestazioni. Preciso nei passaggi. PLAYMAKER.

Benassi 5 A parte un ottimo spunto a inizio gara, tocca poco il pallone e rimedia un’ammonizione per una goffa simulazione in area. ANONIMO. (Dal 69′ Dabo 5 Sono più i passaggi per gli avversari che quelli per i compagni).

Veretout 6- C’è la grinta e c’è la concentrazione, ma manca un po’ di concretezza là davanti. INCOMPLETO.

Dias 4.5 Leggero, assolutamente innocuo. Per i difensori dell’Atalanta è una PACCHIA. (Dall’83’ Thereau s.v.)

Chiesa 5.5 Oggi non brilla particolarmente neanche lui, finendo nel baratro insieme ai compagni. COSI COSÌ.

Simeone 4 Non solo gioca in modo pessimo, ma a volte si permette anche di incolpare i compagni. ARROGANTE. (Dal 59′ Falcinelli 4.5 Prova subito il gol di tacco, ma ne esce fuori una grottesca caduta. Ci riprova e sbaglia di nuovo. CI SIAMO VERGOGNATI PER LUI).

Pioli 5.5 Prova di medio-bassa qualità con un attacco che fatica a girare da settimane. L’Atalanta era visibilmente stanca, l’occasione era ghiotta. E le colpe non sono solo della squadra… MALE.
Tommaso Fragassi