Sportiello 6 Ordinaria amministrazione. MAI IMPEGNATO.

Laurini 6 Sacrifica la spinta offensiva per dare manforte in difesa. MISSIONE COMPLETATA.

Astori 6 Taarabt è un osso duro che il capitano riesce a contenere. CONCENTRATO.

Pezzella 6.5 Il migliore in difesa, il migliore in generale della Fiorentina. TANTO PER CAMBIARE.

Biraghi 5.5 Attento in copertura, ma oggi sui cross lascia a desiderare. A METÀ.

Badelj 6- Non pienamente sufficiente, tuttavia nel suo reparto risulta il migliore. DISTINTO.

Benassi 5.5 Poco ispirato, si limita a coprire campo. E NEANCHE TROPPO BENE. (Dal 76′ Dias s.v.)

Veretout 6- Un passo indietro rispetto alle sue ultime prestazioni. ALMENO CORRE.

Chiesa 6- Mezzo punto in più per l’impegno, costante e inesauribile. SOLO PER QUELLO.

Thereau 5.5 Chiuso dall’attento duo Rosi-Izzo, fatica ad esprimersi al meglio. INGABBIATO. (Dal 65′ Babacar 5.5 Neanche lui riesce a sbloccare la partita).

Simeone 5 Troppi errori sotto porta per lui, uno in particolare gravissimo. MARIO SIMEONEZ (Dal 65′ Eysseric 6 Cambia ritmo a centrocampo con la sua fantasia. SERVIVA PIÙ TEMPO).

Pioli 5.5 Nel primo tempo i viola rischiano solo una volta, ma creano diversi occasioni da rete. Sullo 0-0 entrano Babacar e Eysseric, poi Gil Dias, ma la partita non si sblocca. La Fiorentina gioca senza ritmo, quasi accontentandosi del pareggio, sprecando una grande occasione per scalare la classifica.
Tommaso Fragassi

Comments

comments