Tatarusanu 5 Subisce quattro reti e nelle uscite non offre la giusta sicurezza.

Astori 4.5 Troppo leggero in più di una circostanza. Clamoroso l’errore che porta al 4-0.

Gonzalo 4.5 Colpevole in occasione del secondo gol della Roma, non pervenuto sul 3-0. Fragile.

Sanchez 4 Tiene in gioco Dzeko nell’azione del primo gol giallorosso e sul 2-0 non salta. Combina guai anche sul tre e sul quattro a zero.

Maxi Olivera 4.5 Copre male e attacca peggio. Inutile. (Dal 63′ Ilicic 5 Difficile accorgersi perfino del suo ingresso in campo).

Badelj 5 Fatica a creare gioco e anche a coprire.

Vecino 6 Il migliore del centrocampo, gioca con la giusta concentrazione.

Borja Valero 5.5 Tra i più convincenti del primo tempo, crolla come il resto della squadra nella ripresa.

Chiesa 5 Prestazione insufficiente per lui. Nel secondo tempo non si vede mai. (Dal 78′ Cristoforo s.v.)

Bernardeschi 5 Non riesce a reggere il confronto con la difesa della Roma. (Dal 75′ Tello 5.5 Per poco non offre l’assist per il 5-0 di Dzeko).

Babacar 4.5 Movimenti per niente incisivi. Corre a vuoto.

Sousa 4.5 Sbaglia completamente assetto, con Chiesa sacrificato nel ruolo di terzino ed una difesa a tre che non convince. Il risultato delle scelte di Sousa è una squadra che non riesce a creare azioni offensive, senza ricorrere ad inutili lanci lunghi e barricata in difesa, senza la solidità tipica delle squadre abituate a simili tattiche. In avvio di ripresa la Roma raddoppia, chiudendo di fatto la partita che finisce 4-0.
Tommaso Fragassi

Comments

comments