Secondo quanto riporta La Nazioneieri i giocatori e allenatore si sono ritrovati al centro sportivo e hanno pranzato insieme. Il chiarimento vero e proprio c’era già stato dopo la clamorosa sconfitta contro il Verona, 48 ore dopo lo choc è stata valutata come idea anche l’ipotesi di un ritiro anticipato «autorichiesto» e concordato in vista di Bologna proprio dalla squadra e l’allenatore, ma dal nuovo confronto non è emersa la necessità. La proprietà continua a chiedere informazioni da lontano, più volte ad Andrea Della Valle è stato suggerito di riavvicinarsi alla squadra in contesti meno ’caldi’ rispetto a quello fiorentino. Un blitz in trasferta nell’hotel, il giorno prima della partita, sarebbe l’ideale. Magari anche a Bologna? Si aspettano conferme.

Comments

comments