Ore di attesa, di generale immobilismo, aspettando l’annuncio ufficiale dell’arrivo di un nuovo Direttore Sportivo.

Inutile lamentarsi della noia di questi giorni, ormai dovremmo essere abituati. Quando si tratta di decisioni, infatti, la Fiorentina è sempre molto “riflessiva”, soprattutto in periodi di calciomercato.

I tifosi, dunque, possono mettersi il cuore in pace, neanche oggi potranno avere certezze sul futuro della loro amata squadra. Tuttavia fatichiamo a pensare che in Fiorentina nessuno stia lavorando. Anzi. Probabilmente il nuovo Direttore Sportivo ha già il contratto in tasca e aspetta solo di limare gli ultimi dettagli per uscire allo scoperto. Nel frattempo, però, il prossimo DS gigliato sta prendendo i primi contatti per il calciomercato.

Vogliamo pensare che sia veramente così, che Corvino (al 99% sarà lui il nuovo Direttore Sportivo) sia già a caccia di giocatori per rinforzare la Fiorentina. Un paio di difensori (più altri due “di riserva”) e, se si presenterà una buona occasione, anche un portiere, ma non solo. Le due zone del campo in cui i viola necessitano di forze fresche sono il centrocampo e l’attacco. Per essere precisi, un mediano, un fantasista e, probabilmente, pure un attaccante.

I nomi più quotati al momento sono Diawara, forte centrocampista del Bologna scoperto proprio da Corvino, Ljajic e Jovetic, i due pupilli mai dimenticati dalla piazza. Considerando gli ultimi acquisti che hanno caratterizzato la scorsa stagione, questi tre elementi costituirebbero un vero e proprio sogno per il mercato estivo. Un grande sogno tutto viola che attende solo Corvino.

Tommaso Fragassi

Scarica l’APP di Labaro Viola per Android e per iOS

Comments

comments