di Marco Collini

Oggi ai microfoni di Labaroviola.com abbiamo il Pro Player Tipolosco319, ovvero Angelo Giannino, il quale rappresenta la Fiorentina nella prossima esperienza della eSerieA, il campionato riservato ai videogiocatori di ogni squadra.

Buonasera Angelo, intanto presentati ai tifosi viola..

“Buonasera Marco, mi chiamo Angelo Giannino. Ho 33 anni, sono siciliano di Messina. Ho iniziato la mia carriera da videogiocatore nel 1999 ai tempi della Super Nintendo attraverso la Pes League, un torneo che si svolgeva ogni domenica in tutta Italia. Poi nel 2011′ fui notato su un gruppo, che mi inserì in formazione a seguito di un’iniziativa avanzata dalla Konami.
Successivamente sono diventato un Pro, unendomi prima alla eSport Empire e poi alla Hexon”.

Il vostro mondo attualmente vi garantisce entrate sufficienti da professionisti?

“No purtroppo al momento non siamo retribuiti, se non per coprire alcune spese di viaggio”.

Accanto a te c’è una signora Giannino?

“Beh una ragazza ci sarebbe(ride ndr.). Mi segue e mi sostiene. Anche se ora con un inizio di popolarità si informa sui miei followers..è un po’ gelosa”.

Ci racconti com’è andata la trattativa con la Fiorentina?

“È stato un mese fa, mi trovavo al supermercato quando ricevetti la telefonata del mio presidente che mi diceva: “Abbiamo firmato con la viola”. Feci salti di gioia, non ci credevo. Invece mi sono legato ad un club glorioso”.

Il progetto della eSerieA è molto vasto, giusto?

“Si, lo era prima che succedesse questa pandemia. Era in programma la creazione di un canale tematico, legato sia a Skysport che alla RAI. Il canale avrebbe ricalcato il target delle partite ‘vere’ con prepartita-highlight e postgara. Colgo l’occasione per ricordare a tutti di STARE A CASA, ne usciremo tutti prima”.

Sei stato invitato dalla Fiorentina allo stadio?

“Si certo, ho partecipato al Media Day nel quale ho potuto conoscere Chiesa e Lirola, due ragazzi alla mano e disponibili. I dirigenti mi hanno poi esposto la volontà di riservare una parte del settore hospitality del nuovo stadio riservato a noi ProPlayer. Un motivo in più per sperare nella realizzazione del nuovo impianto”.

Sei tifoso viola?

“Devo dire che la viola è la mia seconda squadra, sono messinese e tifo la squadra della mia città. Oggi militano in D e siamo al terzo posto. Ma ho sempre ammirato le gesta viola di Batistuta. Poi Riganò, che qua ha segnato tanto in A, a Firenze è stato la leggenda della rinascita dalla C2”.

Prossimi appuntamenti?

“Lunedi 23 Marzo collegatevi col canale YouTube della eSerieA, sarò protagonista di uno showmatch coi Pro Player di Atalanta e Sassuolo”.

Allora in bocca al lupo dalla nostra redazione, tieni alti i colori di Firenze..

“Sarà fatto, lotterò col cuore per il giglio”.
Seguitemi sui miei social:
Instagram:Tipolosco319_hexonesport
Twitch: acf_fiorentina_esports