Una terribile notizia che, seppur annunciata, l’intero mondo del calcio non avrebbe mai voluto sentire. Si è spento quest’oggi il piccolo Bradley Lowery, tifosissimo del Sunderland ma soprattutto il migliore amico dell’attaccante dei Black Cats Jermain Defoe. La loro meravigliosa amicizia ha commosso davvero tutti: Bradley era malato terminale da diversi mesi, un neuroblastoma al quale davvero non c’era scampo lo ha costretto ad avere i giorni contati. Eppure Defoe, attaccante anche della Nazionale dei tre leoni, appena venuto a sapere dell’esistenza del piccolo, gli è sempre stato accanto per tutti questi mesi, i due sono diventati migliori amici e hanno trascorso insieme momenti indimenticabili per entrambi. Ma questa storia purtroppo non ha un lieto fine… Labaroviola si unisce al cordoglio per la scomparsa di Bradley Lowery. A seguire l’annuncio della madre poco dopo il decesso: “Il mio piccolo se n’è andato oggi alle 13:35 fra le braccia di mamma e papà, circondato dall’affetto dei suoi cari. Era il nostro piccolo eroe e continuerà altrove la sua lotta.

Comments

comments