Sulle colonne di Stadio oggi in edicola, si parla del secondo step del progetto ricostruzione della Fiorentina. Dopo il risanamento delle casse (cancellazione del passivo aziendale e al ridimensionamento del monte-ingaggi). Certo, c’è un calo considerevole di presenze e di entusiasmo, però la squadra di Pioli è attualmente a tre punti dall’Europa e le fondamenta tecniche ci sono. La domanda che i Della Valle faranno a Pioli e a Corvino sarà: quanto deve cambiare questo gruppo per arrivare in Europa? Quanti i giocatori da difendere strenuamente sul mercato, chi dobbiamo acquistare e per quale spesa? Questa la parte più delicata.Tentativo per trattenere assolutamente Chiesa, almeno per un anno, magari pure Badelj, che ci sta pensando. Conferma della squadra giovane, inserimento di altri ragazzi della Primavera ma anche acquisti. Un bomber che possa giocare con Simeone. Ecco la fase due viola.

Comments

comments