Sportiello 6 Viene impiegato talmente poco che quasi si addormenta sull’unico tiro pericoloso del Sassuolo. SAN PALO.

Laurini 6.5 In copertura è estremamente preciso e all’attacco si fa apprezzare grazie all’assist per Simone. CESELLO. (Dal 75′ Vitor Hugo s.v.)

Astori 6 Prova di muscoli e costanza da vero capitano. LEADER.

Pezzella 6 Qualche brivido in più rispetto al solito, ma quando le cose si mettono male in difesa ci mette sempre una PEZZELLA.

Biraghi 6- Nel reparto arretrato è quello che convince meno, tuttavia dargli l’insufficienza oggi non sarebbe giusto. PROMOSSO CON RISERVA.

Veretout 7- Erige una buona diga a centrocampo per contrastare gli assalti avversari. Segna il gol del 2-0. BENE-TOUT.

Badelj 6 Ritmo basso per una partita senza grandi sbavature. SENZA RISCHIO.

Benassi 6,5 Spinge molto all’attacco e si rende protagonista in molte delle azioni pericolose della Fiorentina. MOTORE.

Chiesa 7 In una partita in cui il Sassuolo gioca per lo 0-0, cerca spesso la gloria personale, trovandola nel finale. IL RAGAZZO GIOCA BENE.

Thereau 7,5 Colleziona sia l’assist per Veretout che quello per Chiesa , confermando la sua importanza nella squadra. IL RITRATTO DI CYRILL GRAY.  (Dal 75′ Babacar s.v.)

Simeone 7 Tiene impegnati Cannavaro e Acerbi per 90′ e quando si presenta l’occasione realizza il suo quinto gol in campionato. CHO-PIVOT. (Dall’85’ Saponara s.v.)

Pioli 6.5 Il primo tempo, assolutamente dominato dalla Fiorentina, si chiude in vantaggio di due gol. Nella ripresa i viola abbassano leggermente il ritmo, ma senza mai perdere il controllo del gioco. Vittoria merita. UNDER CONTROL.
Tommaso Fragassi

Comments

comments