19 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 19:26

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Palladino vuole tenere Barak a Firenze ma con un nuovo ruolo: il centrocampista centrale
Rassegna Stampa

Palladino vuole tenere Barak a Firenze ma con un nuovo ruolo: il centrocampista centrale

Redazione

6 Luglio · 10:14

Aggiornamento: 6 Luglio 2024 · 10:16

Condividi:

Barak si aggregherà alla Fiorentina più tardi per colpa dell'Europeo ma per lui Palladino ha in mente un nuovo ruolo

Nuovo anno (sportivo), nuovo allenatore, nuova vita. Per i calciatori l’inizio di un ciclo cambia gerarchie e prospettive: ed in attesa che gli allenamenti diano le prime risposte, tutti si riallineano ai nastri di partenza. I titolari della precedente gestione provano a mantenere lo status quo, quelli che masticavano amaro o pensavano alla cessione, tornano in pista. Tra quest’ultimi c’è Barak, calciatore che in caso di conferma di Italiano avrebbe spinto per un percorso diverso. E che invece Palladino non solo vuol vedere da vicino: ma avrebbe già deciso di trattenere per rigenerarlo considerata la stima che nutre per l’ex Verona. Per il ceco il nuovo allenatore viola avrebbe in mente un percorso innovativo, ovvero piazzato non solo sulla trequarti, ma anche nei due centrocampisti centrali come incursore di centro sinistra, sfruttandone fisicità e piede mancino. Magari alternandolo quando inizierà il ritiro (più tardi rispetto agli altri avendo partecipato agli Europei, ndr) con Mandragora, in attesa che il mercato porti due giocatori in grado di fare un salto di qualità là in mezzo.

Non è un mistero infatti che la Fiorentina dopo gli addii di Duncan, Castrovilli, Arthur, Maxime Lopez senza dimenticare Bonaventura, debba attingere a piene mani sul mercato soprattutto in quella zona. La parola d’ordine dopo l’arri vo dell’attaccante tanto voluto da Raffaele Palladino, ovvero Moise Kean (a proposito, visite mediche fissate lunedì per il futuro ex Juve), resta “pazienza”. Si parte così quindi, in attesa che richiesta ed offerta delle varie trattative imbastite combacino. Tornando a Barak, reduce da un Europeo tutt’altro che esaltante culminato con il rosso pesantissimo contro la Turchia, vale la pena ricordare come malgrado i guai fisici di inizio stagione e la poca fiducia ricevuta abbia messo insieme 34 presenze con 5 reti. Solo 14 però da titolare, vedendo il proprio minutaggio dimezzarsi rispetto all’annata precedente. Dopo anni da trequartista quindi, verrà provato anche in mezzo. Lo scrive La Repubblica

LE DATE DELLE PRIME 3 GIORNATE DI SERIE A

Fiorentina anticipa sabato 17 agosto alle 18.30 a Parma. Contro Venezia e Monza domenica alle 18.30

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio