Primo tempo dominato dalla Fiorentina dal punto di vista del gioco. Fino al 18′, fatta eccezione per un gol annullato per fuorigioco, i viola non creano grandi pericoli alla Spal, che si limita al contenimento, senza tuttavia riuscire sempre nell’intento. Infatti, è proprio in occasione di un errore difensivo che arriva il primo gol della Fiorentina, al 18′ con Pjaca, che in area raccoglie un rinvio corto di un difensore emiliano e sigla l’1-0. La Spal reagisce subito, ma i viola raddoppiano al 28′ su calcio d’angolo, grazie ad un superbo anticipo di Milenkovic di testa su Gomis in uscita. Dopo il raddoppio, la squadra di Pioli risparmia le energie, cercando il 3-0 solo nel ultimi minuti del primo tempo, soprattutto con Chiesa.
Si chiude dunque sul risultato di 2-0 il primo tempo tra Fiorentina e Spal.

Comments

comments