Una vittoria sofferta ed un terzo posto conquistato con le unghue: la Fiorentina Primavera batte il Verona e si issa sempre più in alto in classifica. La sbloccano gli ospiti con Tupta, ma già nella prima frazione la ribaltano Mlakae e Castrovilli. Scaligeri che trovano il pari con Pavan, ma la viola torna ancora avanti con Perez. Il tourbillon di emozioni non finisce qui: Perez segna ancora portando i suoi sul 4-2, ma nel finale un rigore di Tupta sembra riaprire i giochi. La Fiorentina però resiste e porta a casa un successo prezioso.

 

Comments

comments