L’attaccante è uscito al 35′ della sfida contro l’Eibar dopo una brutta caduta a terra: è l’ultimo episodio di una sfortunata carriera già segnata da quattro operazioni. Ancora paura per Giuseppe Rossi. Durante la sfida contro l’Eibar, l’attaccante del Celta Vigo è uscito al 35′ in lacrime, dopo un nuovo infortunio al ginocchio. L’ex della Fiorentina, che nella sua carriera è stato costretto a operarsi quattro volte ai legamenti, si è fatto male dopo uno stacco di testa: ricadendo a terra, il ginocchio sinistro ha compiuto una brutta torsione. Rossi è rimasto in panchina in lacrime e ora si aspettano i risultati degli esami con il fiato sospeso.

Comments

comments