Le parole del sindaco di Firenze Dario Nardella, intervenuto ai microfoni dell’emittente Skysport. Ecco le sue parole al termine del giorno delle presentazioni ufficiali del nuovo proprietario della Fiorentina:

“Il presidente Rocco direi che ci ha travolti ed emozionati con la sua passione, è una persona che ti coinvolge assolutamente. È stato sincero ed umile nel dire di non conoscere tutti i dettagli del calcio italiano ma è sicuramente già dentro il mondo del pallone, non è un neofita del mondo del pallone. Quando ha detto che si sente già gigliato è stato il top. Lo stadio resta un argomento fondamentale, ma per il momento diamogli il tempo necessario per dedicarsi alla costruzione della nuova società e della squadra. Chiesa? E’ legato alla città, mi auguro che per l’amore che prova verso Firenze colga l’importanza del nuovo corso e decida insieme a Commisso di continuare in viola”.