12 Giugno 2024 · Ultimo aggiornamento: 20:10

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
La partita dell’arbitro Doveri, non ha bisogno mai della Var e non sbaglia praticamente niente
Rassegna Stampa

La partita dell’arbitro Doveri, non ha bisogno mai della Var e non sbaglia praticamente niente

Redazione

28 Agosto · 10:42

Aggiornamento: 28 Agosto 2017 · 10:42

Condividi:

Controllo silente e veloce, come chiesto dal designatore Rizzoli, sul primo gol segnato da Caprari: in diretta c’era qualche dubbio di fuorigioco, spazzato via dal replay. Bravo di suo Doveri a indicare il dischetto per concedere un rigore alla Sampdoria senza aspettare l’aiuto della Var. Punito il netto tocco con la mano di Tomovic. Nell’ultima parte della gara cresce l’agonismo: l’arbitro tiene a bada gli animi con 4 cartellini gialli (tutti corretti).
La Gazzetta dello Sport

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio