Chiesa: “Il futuro è l’allenamento di domani. Penso solo alla Fiorentina, vorrei andare all’europeo con Berna”

"Ringrazio Pirlo per le parole dette su me e Bernardeschi, voglio giocare l'europeo a giugno con la nazionale..." così Chiesa dopo la gara tra Italia e Spagna under 21

0
105

Dopo Italia – Spagna giocata ieri all’Olimpico di Roma ha parlato Federico Chiesa ai giornalisti presenti dopo la partita, queste le sue parole:

“Sono contento contento per la mia carriera e per queste due amichevoli disputate con l’Under 21. Ora testa alla Fiorentina per fare ancora meglio e raggiungere i nostri obiettivi. Ci penserà il mister a fine stagione se portarmi all’europeo o meno. So di aver dato il massimo, sarei onorato di un’eventuale convocazione. Intanto ringrazio il mister per le sue parole di elogio nei miei confronti. Quelle di Pirlo su di me e Bernardeschi? Non sono banali, ringrazio anche lui. Sono emozionatissimo e felice quando le sento.

Il mio futuro? E’ domani in allenamento, al resto penserò dopo. Ora cerco solo di migliorarmi. Nelle ultime nove partite con la Fiorentina dovremo dare più del massimo per cercare di coronare il sogno di rientrare tra le prime sei in classifica e andare in Europa. Bernardeschi all’Europeo U21? Conosciamo le sue qualità e la sua forza, le ha dimostrate con la Fiorentina. Ci darà sicuramente una grande mano se farà parte del gruppo”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.