L’ex viola Luciano Chiarugi ha parlato di Fiorentina a Radio Bruno, nel giorno del suo 71esimo compleanno: “Siamo lì, non siamo troppo distanti dai sogni che ci possiamo augurare. Il Milan è con noi e la Samdoria è appena sopra. La Fiorentina è maturata nel tempo, bisogna avere fiducia nel girone di ritorno. C’è spazio per recuperare, durante la sosta, quei giocatori che hanno dato meno. Antonelli e Locatelli? Potrebbero far comodo alla Fiorentina, bisogna vedere cosa può cambiare nella scacchiera viola. Sono giocatori interessanti. Locatelli può avere delle ambizioni. Saponara? Non entra negli automatistimi della squadra, peccato. Pioli deve cercare di farlo inserire in squadra, ma non è facile. Ci sono calciatori più o meno emotivi, credo che lui abbia una sensibilità tale da buttarsi giù se non gioca. E’ ancora un punto interrogativo, spero che il 2018 gli porti serenità”.

Comments

comments