Ieri pomeriggio Federico Chiesa ha interrotto l’allenamento a metà seduta per noie muscolari all’altezza dell’inguine. Nella sfida di campionato Fiorentina-Lazio dello scorso 10 marzo, il 21enne attaccante aveva subito nella stessa zona un infortunio che lo aveva costretto ad abbandonare il campo nei minuti finali del primo tempo. «In relazione all’infortunio occorso in allenamento a Chiesa – la comunicazione alla stampa –, il calciatore ha svolto gli accertamenti del caso.

Al momento non ci sono ulteriori comunicazioni in merito». Insomma, oggi il ragazzo vuole provare a tutti i costi sul campo, anche se l’impressione è che siano pochi i margini di recupero sia per la gara di sabato contro la Finlandia sia per il Liechtenstein.