16 Giugno 2021 · 21:13
27.7 C
Firenze

Prandelli: “La Serie A è interessante e incerta, ma dovrebbe essere ridotta a 16 squadre”

Cesare Prandelli, ex allenatore della Fiorentina e della nazionale italiana, ha rilasciato un’intervista disponibile sulle pagine dell’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: “L’eliminazione dell’Italia dal mondiale? Ormai è accaduto, ora si volti pagina. Mi auguro che serva per scavallare, per mettersi tutto alle spalle”.

Prosegue con le sue proposte: “Faccio due nomi: vorrei che il calcio fosse guidato da uomini come Damiamo Tommasi e Demetrio Albertini. Serve gente fresca e allo stesso tempo d’esperienza. C’è bisogno di rimettere il pallone al centro di tutto”.

Perché proprio loro due?

“Perché amano il calcio e sono grandi conoscitori della materia e dei problemi attuali. Non mi faccia dire altro”.

Una cosa ancora: com’è la Serie A vista da fuori?

“Interessante e incerta. Una fortuna avere 4 squadre che possono giocarsela fino alla fine per lo scudetto. Però, per mantenere un alto livello di competitività sarebbe giusto ridurre il torneo a 16 squadre”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Pedullà svela il retroscena: “Gattuso all’addio. Trattative per Oliveira e Guedes alla base dello scontro”

C’è molto da fare sul mercato per la Fiorentina, se non una rivoluzione siamo lì vicino. E Rino Gattuso, attualmente in vacanza, si sarebbe...

Rai, Fiorentina non deposita in Lega contratto Gattuso, cerca già nuovo allenatore

Dopo il litigio tra la Fiorentina e Gattuso della giornata di oggi per via di Jorge Mendes (LEGGI QUI I DETTAGLI) sembra sempre più...

CALENDARIO