Cristiano Piccini sta vivendo un momento magico a Lisbona. L’ex giocatore viola venduto a prezzo di saldo da Corvino sta giocando in pianta stabile e ha vinto la Taca De Liga coppa portoghese mettendo così in bacheca il suo primo trofeo.

Per il terzo mese consecutivo il giocatore è stato inserito nella squadre del mese del suo campionato, e i Dragones chiedono per la sua cessione almeno 20 milioni di euro. Il terzino è stato lasciato andare troppo frettolosamente dalla dirigenza viola che adesso, supponiamo, si starà mangiando le mani.

La viola è stata anni alla ricerca di un terzino destra, quando senza accorgersene aveva la soluzione in casa.

Comments

comments