Come riportato da Bernardo Brovarone su Radio Bruno, la Fiorentina avrebbe negato il diritto di fare una coreografia durante la partita del 9 febbraio contro la Juventus. Il motivo sarebbe che la società tema striscioni e organizzazioni contro i Della Valle. Se confermato, sarebbe la seconda censura al tifo viola dopo quello di oggi contro il Verona

Comments

comments