Gabriele Gori si presenta a Foggia il miglior biglietto da visita: è suo, infatti, il gol della bandiera dei rossoneri nell’amichevole persa 3-1 oggi contro il Parma. “Dopo tutto il percorso nelle giovanili della Fiorentina – spiega – sono venuto qua per sfruttare la mia occasione nel calcio dei professionisti. Ho grandi aspettative, e per questa stagione mi aspetto di fare esperienze nuove, che mi resteranno dentro, per poi crescere e fare una buona carriera. Foggia è una piazza calda come Firenze, anche i tifosi mi aiuteranno a crescere, ma dovrò conquistarmi la fiducia di tifosi e allenatore sul campo.”

Comments

comments