A Calcio Femminile Italiano parla il nuovo capitano della Fiorentina Women’s, Alia Guagni: “Essere il capitano della Fiorentina è un onore che tutti vorrebbero avere, poi per una fiorentina come me è sicuramente una cosa in più, quindi spero di riuscire a farlo al meglio. Mi dispiace tantissimo di non giocare con Giulia quest’anno, perché avrei preferito comunque continuare a giocare con lei. La nuova squadra? Chi per un motivo, chi per un altro, tutte le ragazze che sono andate via hanno lasciato qualcosa. Mi sento comunque di ringraziarle tutte, perché chi c’è stata di più e chi meno, ma hanno dato tutte un contributo alla stagione che abbiamo fatto l’anno scorso. Le ragazze nuove sono ancora da inquadrare, stiamo imparando a conoscerci”.

Comments

comments