‘Il mercato degli errori. Quanti giocatori in partenza’, titola La Repubblica. Soltanto un anno fa arrivarono Sportiello e Saponara: hanno convinto a metà. Pezzella e Veretout si sono rivelati ottimi innesti, da Benassi ci si aspetta di più. E’ finita invece per Ianis Hagi: su di lui i viola avevano investito due milioni. E poi Cristoforo, arrivato l’estate 2016 per 3,5 milioni: la Fiorentina cerca ora acquirente, ma non sarà semplice. Così come per Maxi Olivera, arrivato per 2,5 milioni di euro per rimpiazzare Alonso: Pioli gli ha preferito Biraghi. In uscita anche Sanchez, pagato 3,5 milioni: con Sousa faceva il difensore, ma Pioli è andato sul sicuro con Pezzella. Infine Bruno Gaspar, arrivato per 4 milioni e scavalcato da Laurini.

 

Comments

comments