Dopo l’infortunio subito durante il primo tempo di ieri, nella sfida tra Juventus e Sassuolo, oggi Blaise Matuidi si è sottoposto ai primi esami. La società bianconera ha diffuso un comunicato sulle condizioni del centrocampista francese: “A seguito dell’infortunio occorso nella gara di ieri sera, il giocatore è stato sottoposto nel pomeriggio di oggi a indagini strumentali presso il  J|Medical. Con le riserve legate alla precocità degli accertamenti effettuati, le indagini risultano indicative di una lesione di grado lieve-medio ai flessori della coscia sinistra. Il giocatore ha già iniziato le terapie idonee e saranno comunque necessari ulteriori accertamenti per puntualizzare meglio l’entità della lesione”.

RISCHIA UN MESE – Nei prossimi giorni Matuidi sarà sottoposto a nuovi accertamenti, ma rischia di stare lontano dai campi per circa un mese e sarà quindi costretto a saltare la sfida di andata degli ottavi di finale di Champions League contro il Tottenham.

Fonte: calciomercato.com

Comments

comments