L’ex portiere del Napoli, Gennaro Iezzo, è intervenuto ai microfoni di Radio Blu in vista della partita che domenica vedrà i partenopei opposti alla Fiorentina: “Il Napoli con la Juventus ha giocato la sua partita, mentre con il Feyenoord ha mollato una volta saputo del doppio vantaggio dello Shaktar. Dopo nove mesi di risultati utili perdere due partite consecutive ci sta però tornare alla vittoria riporterebbe il buonumore”.

Prosegue sulla Fiorentina: “La Fiorentina può puntare al settimo posto, è un mix di giovani e talenti che non fa mai male ed ha un attacco che può fare paura con Simeone, Chiesa e Thereau. Pioli è bravo ed è già riuscito ad incartare il Napoli negli altri anni”.

E su Simeone: “Simeone è un attaccante moderno può fare benissimo alla Fiorentina, dove i valori sono maggiori rispetto al Genoa”.

Spende alcune parole anche per Sportiello: “Sportiello invece lo seguo da un po’. Sta andando bene ma un portiere matura piano piano, è normale che debba lavorare tanto con i piedi ma ha tutte le qualità per affermarsi ulteriormente nei prossimi anni”.

E per la gara del San Paolo: “Mi aspetto una partita spettacolare al San Paolo”.

Comments

comments