Nella mixed zone, ha parlato a fine partita il direttore sportivo della Fiorentina Carlos Freitas. Queste le sue parole: “Dispiace per il risultato perché questa è un’altra partita fuori casa in cui potevamo fare meglio. La scusa della gioventù non deve essere una scusa perché anche oggi abbiamo dimostrato di poterci giocare certe partite. Sfortuna? Contro l’Udinese un tiro di Benassi ci ha dato i tre punti, oggi quel gol non è purtroppo arrivato. A volte succede e va accettato. Nel primo tempo siamo stati un timidi e abbiamo sofferto la fisicità dell’avversario. Nel secondo tempo ci siamo mostrati più minacciosi. Abbiamo sofferto la loro superiorità a centrocampo e questo è un peccato. Sinceramente se la Fiorentina continua a giocare così, però, è difficile che non faccia tanti punti. Manca quel gol in più, come a Genova contro la Samp o a Milano contro l’Inter, ma le basi ci sono. Sosta? Stiamo facendo un percorso degno di rispetto, con la consapevolezza di poter fare meglio perché chi gioca in questo modo merita di fare gol”.