Al termine della gara contro l’Empoli è intervenuto Carlos Freitas:

“Vogliamo che gli arbitri non influenzino le nostre partite. Il gol dell’1-0 dell’Empoli era in fuorigioco, cosi come il pareggio e così come era irregolare il rigore concesso per fallo di Borja a tempo scaduto: sono sicuro i quello che dico, ci sono le immagini che lo confermano.

Sappiamo che non siamo stati perfetti, abbiamo spesso difficoltà con chi tiene 7-8 giocatori sotto la linea del pallone come Genoa, Palermo e Crotone. Abbiamo avuto il cuore nell’aver trovato il pareggio. La corsa Europa? Abbiamo perso due punti e adesso siamo 1 punto più distanti con una gara in meno da giocare. Abbiamo il dovere di onorare la maglia fino alla fine. L’Inter? Sarà dura. Pasqual? Gioca per l’Empoli adesso, è un professionista serio .

Bernardeschi? Prima Borja, poi Kalinic e adesso lui, ha due anni di contratto e non ha avuto contatti con altre società. Faremo una squadra competitiva.”

Comments

comments