A dire la sua sui temi di giornata è stato a Maracanà, nel corso del pomeriggio di TMW Radio, l’ex calciatore Alberto Di Chiara.

Raccontaci la settimana della Fiorentina in vista della sfida all’Atalanta:
“E’ sempre un po’ particolare, si vive di alti e bassi ultimamente. Con Iachini le motivazioni sono aumentate. Ha riportato lo spirito di squadra, che ha permesso di allontanarsi da una zona davvero brutta. La partita con la Juventus ha condizionato la settimana, con le polemiche annesse dopo le parole di Commisso. Sarà una partita difficile, perché nonostante il buon momento, affronta un’Atalanta sempre più forte tecnicamente. Gli sforzi sul mercato non possono colmare il gap però. Ci sarà molto da giocare anche a livello psicologico”.

Che partita dovrà fare la Fiorentina per contrastare l’Atalanta?
“Proprio con l’Atalanta ha espresso le partite migliori. L’Atalanta è una macchina che gira a mille, ma che deve girare tutta in maniera perfetta. Se manca qualche ingranaggio, qualcosa si inceppa e vengono fuori partite come le ultime. La Fiorentina deve affrontarla con le motivazioni giuste e il giusto atteggiamento. Gioca meglio in ripartenza, è in difficoltà quando incontra squadre che l’aspettano”.

Tuttomercatoweb.com