Ecco il post con le parole di Cristiano Biraghi pubblicato sul proprio profilo Instagram