25 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 00:09

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Serie A e coppe europee: statistiche positive e negative delle squadre italiane
News

Serie A e coppe europee: statistiche positive e negative delle squadre italiane

Redazione

5 Maggio · 16:34

Aggiornamento: 22 Giugno 2023 · 01:36

Condividi:

Le scommesse online della Serie A e Champions League stanno mostrando segnali positivi per diverse squadre italiane, tutti relativi alle statistiche degli ultimi mesi.

In linea di massima i risultati di Serie A si intrecciano con quelli delle coppe europee, sia per quanto riguarda la Champions League, che per Europa e Conference League. Soprattutto in queste ultime due coppe la situazione diventa complessa, perché Roma e Juve mantengono stabili i risultati positivi, mentre Lazio e Fiorentina viaggiano in due direzioni opposte: passo negativo in campionato, statistiche ottimali in Conference League.

 

Napoli, Inter e Milan dominano in Champions

 

Se le quote calcio di Champions e Serie A su Betfair danno come favorito il Napoli in campionato, e come underdog nella competizione europea, ci sarà un motivo. In Italia i Partenopei hanno stracciato la concorrenza, riducendo le migliori difese della categoria a un colabrodo, e così è stato anche in Champions, dove la concorrenza è più affamata e nulla è mai scontato.

Inter e Milan stanno disputando un buon torneo di Champions e in questi mesi dovranno alzare il livello anche in campionato, per non perdere di vista tutti gli obiettivi stagionali.

Roma e Juventus dominano in Europa League

Sia in campionato che nella competizione europea, Roma e Juventus stanno tenendo un’andatura costante, densa di risultati e con performance adeguate. Gli ottavi di finale sono l’ennesima prova a cui Mourinho e Allegri sono chiamati all’appello, mentre in campionato la situazione è migliore per i Giallorossi, forti in zona Champions e determinati a portare un altro trofeo europeo in Italia.

Lazio e Fiorentina flop in campionato, al top in Conference League

In campionato le Aquile volano alto, poi scendono in picchiata e seguono un percorso degno delle montagne russe, fra terzo e quinto posto. Il ritorno di Immobile nel suo stato di forma migliore, ha fatto tirare un sospiro di sollievo a mister Sarri, anche se ci sono altri infortuni che preoccupano il tecnico.

Gli ottavi di Conference League sono l’ennesimo ostacolo da superare, tenendo presente che Sarri ha già vinto in Europa, la coppa potrebbe tornare per la seconda volta a Roma, con le giuste motivazioni e un pizzico di fortuna.

La Viola in campionato si trova parecchio in basso, ma in Conference League domina senza problemi, tanto che si presenta con 21 gol in 7 gare e Jovic a dominare la classifica marcatori del torneo, con 6 reti.

La situazione in Europa per le squadre italiane, quest’anno è particolarmente positiva, un rilancio del calcio Azzurro per club, che lascia ben sperare. La vittoria della Conference League della Roma nel 2022, ha rappresentato l’unico trofeo europeo vinto negli ultimi 12 anni, per quanto riguarda l’Europa League, da quando la competizione ha cambiato nome, ancora nessuna italiana ha mai vinto la competizione. Per la Champions dobbiamo tornare indietro al 2010, quando proprio Mourinho vinceva il Triplete con l’Inter. La sensazione è che il calcio di Serie A stia tornando ai grandi livelli del passato.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio