Sport Voetbalmagazine ha parlato Kevin Mirallas: “Lavoriamo sodo qui, quasi senza un giorno di riposo. Lavoriamo molto sulla forza muscolare, facciamo qualcosa di completamente diverso rispetto all’Inghilterra. Non ero più abituato a fare questo: la Premier League è una competizione intensa, ma durante la settimana lo è meno. Fortunatamente, l’allenatore ha detto che avrei avuto tutto il tempo per adattarmi. In TV il calcio italiano sembra essere eccessivamente tattico e difensivo. Ma quando ci sei dentro, vedi come tutto è ragionato. A volte penseresti che l’allenatore sia un po’ pazzo a dare tutte quelle linee guida sui movimenti e le posizioni, ma durante la partita vedi che tutto accade secondo quanto preparato in settimana.Se avessi voluto guadagnare un po’ di soldi tranquillamente, me ne sarei andato in Medio Oriente