La prossima settimana è previsto un blitz di Sousa a Firenze. Un viaggio per parlare di persona con Corvino e capire l’evoluzione delle trattative e magari anche per sistemare alcuni aspetti della prima parte di lavoro della squadra che si ritroverà il sei luglio per iniziare le visite mediche i giorni seguenti. Poi il ritiro.

Sousa vorrebbe avere più effettivi possibili al netto di chi ha giocato con le nazionali e il direttore generale dell’area tecnica si sta muovendo anche con questo obiettivo. Colloqui tanti, come hanno confermato tanti procuratori, ma al momento difficile capire i veri obiettivi. Certi sono stati i contatti con Lasagna e Letizia del Carpi, per Missiroli, profilo di giocatore che soddisferebbe le indicazioni del tecnico. Jonathan Calleri continua a essere tra i preferiti, mentre potrebbe essere il profilo di Ferrari quello adatto per la difesa. Inoltre con il Crotone i rapporti sono eccellenti e con i rossoblù si discuterà anche del futuro di Capezzi e Fazzi. Le pianticelle crescono.

La Nazione

Comments

comments