5 Maggio 2021 · 23:24
12.9 C
Firenze

“Giocare a porte chiuse? Non sono d’accordo con la Lega Calcio. Martedì decideremo se sospendere il campionato”

Con un intervento a Quelli che il calcio, Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, ha spiegato come la Serie A sia a rischio sospensione: “Sì, c’è questa possibilità. Martedì aspettiamo la decisione della Lega per quello che si farà per il campionato. Bisogna rispettare le regole, perché nessuno vuole un caso di contagio anche in Serie A per poi dover prendere provvedimenti. Il mio è un appello anche ai calciatori: è un tema delicatissimo, il mondo del calcio non può andare avanti rischiando il contagio”.

Spadafora puntualizza anche i dettagli: “Sospensione? Il Decreto del presidente del Consiglio consente di giocare a porte chiuse, ma l’evoluzione della situazione del Coronavirus è continua; il calcio è un gioco troppo fisico per disputarlo, dovrebbe essere chiaro a tutti. Non bisogna anteporre questi interessi alla salute generale. La Lega Serie A ha deciso di andare avanti per questo weekend, io non condivido questa decisione; vedremo martedì cosa succederà per le prossime partite. Purtroppo l’emergenza sanitaria continua, quindi ci saranno conseguenze sul campionato”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Galante: “Spalletti è perfetto per ogni squadra, anche per la Fiorentina. È un allenatore vecchio stile”

Le parole di Fabio Galante ai microfoni di Stadio Aperto, trasmissione di TMW Radio

Pedullà: “Incontro tra Fiorentina e Sarri ad ottobre, disse di no. Gattuso sempre più probabile”

Il noto esperto di mercato Alfredo Pedullà ha parlato al sito della Gazzetta di Sarri e Gattuso per la panchina della Fiorentina, queste le...

CALENDARIO