24 Ottobre 2020 · 04:44
17 C
Firenze

“Giocare a porte chiuse? Non sono d’accordo con la Lega Calcio. Martedì decideremo se sospendere il campionato”

Con un intervento a Quelli che il calcio, Vincenzo Spadafora, Ministro dello Sport, ha spiegato come la Serie A sia a rischio sospensione: “Sì, c’è questa possibilità. Martedì aspettiamo la decisione della Lega per quello che si farà per il campionato. Bisogna rispettare le regole, perché nessuno vuole un caso di contagio anche in Serie A per poi dover prendere provvedimenti. Il mio è un appello anche ai calciatori: è un tema delicatissimo, il mondo del calcio non può andare avanti rischiando il contagio”.

Spadafora puntualizza anche i dettagli: “Sospensione? Il Decreto del presidente del Consiglio consente di giocare a porte chiuse, ma l’evoluzione della situazione del Coronavirus è continua; il calcio è un gioco troppo fisico per disputarlo, dovrebbe essere chiaro a tutti. Non bisogna anteporre questi interessi alla salute generale. La Lega Serie A ha deciso di andare avanti per questo weekend, io non condivido questa decisione; vedremo martedì cosa succederà per le prossime partite. Purtroppo l’emergenza sanitaria continua, quindi ci saranno conseguenze sul campionato”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

VIDEO, Balotelli fa danni anche al Grande Fratello, battuta offensiva e sessista contro una ragazza

Mario Balotelli è stato ospite per una sera al Grande Fratello VIP, in onda su canale 5. Nel corso della puntata l'ex attaccante del...

De Rossi: “Mancini scivolato su una buccia di banana. Agnelli? Se rispetta le regole gli scudetti son due di meno”

Intervistato nel corso di Propaganda Live su La7 l'ex centrocampista della Roma e della Nazionale Daniele De Rossi ha parlato del presente e del...

CALENDARIO