28 Ottobre 2020 · 00:27
9.8 C
Firenze

Corvino: “Ho deciso io di lasciare la Fiorentina, era giusto dopo il cambio di proprietà”

L’ex direttore della Fiorentina, dopo alcuni mesi di silenzio, ha parlato durante una festa di alcune società sportive vicino Lecce: “In questo momento sono un po’ a riposo anche se avevo altri tre anni con la Fiorentina, ma il cambio di proprietà mi ha portato a fare questa scelta di risolvere in maniera consensuale. Quando ti mandano via non ci rimetti niente, quando invece decidi tu di andare devi rinunciare a molti soldi. Era una scelta dettata dalla mia sensibilità: dopo aver lavorato 10 anni con i Della Valle a Firenze, rimanere nella stessa città con un’altra proprietà non sarebbe stato corretto. Abbiamo trovato un accordo a giugno, quando ormai le squadre avevano già fatto le loro scelte dirigenziali e adesso mi ritrovo a godermi un po’ i miei nipoti”.

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Mirabelli: “Cutrone non deve essere caricato di responsabilità. La Fiorentina può tornare in Europa con Commisso”

Massimiliano Mirabelli ha trattato i temi caldi di casa Fiorentina nel corso dell' intervista a Toscana TV

Ricciardi: “Una bolla per la Serie A è un’ipotesi fattibile. Il protocollo va modificato, ora è peggio di marzo”

"Serie A? Si potrebbe giocare in una bolla - ha detto il consulente del ministro della salute Walter Ricciardi a Tiki Taka - ,...

CALENDARIO