Francesco Flachi, ex attaccante della Fiorentina anni ’90, è intervenuto di fronte alle telecamere di Italia 7: “La squadra vista nelle ultime partite mi sta piacendo. Ai ragazzi viola va dato tempo ma questa squadra ha identità, possiamo diventare una mina vagante. Facciamo tanti errori ma il gruppo è sorridente e deve solo trovare continuità nei novanta minuti”.

Prosegue sulla rosa a disposizione di Stefano Pioli: “Sportiello, Chiesa, Simeone, Pezzella sono giocatori interessanti da cui ripartire e speriamo che il punto conquistato con la Lazio porta entusiasmo. Il vero riferimento della squadra però è Badelj, è da cui passano tutti i palloni e l’inizio azione della Fiorentina”.

E conclude con un pensiero sulla partita di domenica: “Sassuolo? E’ un gruppo importante che gioca insieme da tempo. Il rendimento di Berardi è calato, forse voleva andare in una grande squadra e le sue motivazioni sono calate insieme al rendimento”.

Comments

comments