Arriva alla fine anche il turno di Babacar che, come riportato da La Repubblica oggi in edicola, dovrebbe guidare l’attacco della Fiorentina nella partita che stasera vedrà i viola impegnati contro il Paok Salonicco, per l’ultima gara casalinga del girone di Europa League. Dopo le parole di elogio che Paulo Sousa ha speso ieri in conferenza stampa per l’attaccante senegalese, arriva anche la grande occasione in una partita tutt’atro che scontata. Infatti, sebbene Babacar abbia già giocato e segnato in questa edizione della competizione europea, il vice Kalinic è un po’ uscito dai radar di Sousa che, almeno in questo avvio di stagione, non ha avuto troppa considerazione di lui. In quella che potrebbe essere la notte del riscatto sarà presente in tribuna anche il procuratore del giocatore, ansioso di assistere da vicino alle prestazioni del suo assistito, recentemente al centro di più voci di mercato. Se per Baba, dopo le criticità iniziali, arriva una boccata d’ossigeno, sembra invece non uscire dal limbo nel quale si è incastrato Mauro Zarate che, con tutta probabilità, anche stasera sederà in panchina.

Comments

comments