Secondo quanto riportato nell’edizione odierna de Il Corriere Dello Sport – Stadio, per la partita contro il Chievo Verona vista la squalifica del metronomo di centrocampo, Milan Badelj, la Fiorentina dovrà necessariamente ricorrere ai ripari: Dabo o Cristoforo per sostituirlo. Ballottaggio tra i due più aperto di quel che si pensi perchè, nonostante Dabo sia più quotato, la sua poca esperienza nel calcio italiano potrebbe favorire Cristoforo dal primo minuto anche perchè l’uruguaiano è stato utilizzato con il misurino nel corso della stagione: 3 presenze complessive, e adesso vista la cessione di Sanchez ci potrebbe essere per lui il rilancio. Dabo alla cena di squadra è stato un trascinatore tanto da essersi già integrato nel gruppo ma in sostanza non c’è fretta per vederlo all’opera.

Pioli, chi scegli?