Il giovane talento della Roma classe 99 Nicolò Zaniolo ha parlato a RAI Sport. Queste le sue parole:

“Scartato dalla Fiorentina? Ho continuato a lavorare, non mi sono mai fermato neppure nei momenti negativi. Ho sempre creduto in me stesso. Mi hanno dato forza mio padre, mia madre e mia sorella più piccola. Mamma si è messa a piangere quando ho esordito in azzurro, ma anche papà si è commosso”.