20 Giugno 2021 · 20:15
28.9 C
Firenze

Viviani: “Cresciuto nella Roma ma tifoso e innamorato della Fiorentina grazie a mio zio”

Federico Viviani, centrocampista della Spal ha parlato al Messaggero, queste le sue parole:

“Ho dei bellissimi ricordi della Roma, ho vissuto a Trigoria per 7 anni. Qui a Ferrara vivo da solo, non sono sposato, né fidanzato. E sono tifoso della Fiorentina, da sempre, perché mio zio è tifosissimo dei Viola e ha fatto innamorare anche me. Poi è chiaro che mi sono appassionato alla Roma con il tempo. Se fosse rimasto Luis Enrique, non mi avrebbero mandato via. Ricordo che a metà di quella stagione sono andato dal ds Walter Sabatini con i miei procuratori e gli ho detto: Direttore, devo giocare. A rispondere è stato Luis Enrique: Federico lo faccio crescere io, rimane con me. Così sono rimasto. Per me, fare a 19 anni presenze nella Roma e giocare in Europa è stato un sogno. E non sentivo neppure una pressione pazzesca. Per il futuro sogno la nazionale”

CONDIVIDI

ULTIMI ARTICOLI

Ceccarini su Twitter: “Domani può essere il giorno decisivo per Italiano alla Fiorentina”

"Domani può essere il giorno decisivo per Italiano alla Fiorentina". A dirlo su Twitter è il giornalista Niccolò Ceccarini, sicuro di una svolta nella...

Tuttosport, Spezia furiosa per la situazione del tecnico Italiano. Tensioni con la Fiorentina

Secondo quanto si legge sull'edizione odierna di Tuttosport, la trattativa tra Fiorentina e Spezia per il tecnico Vincenzo Italiano avrebbe creato non poche tensioni....

CALENDARIO