L’ex dirigente dell’Empoli Pino Vitale, ha parlato a TMW Radio della situazione societaria della Fiorentina e dell’ambiente che si respira in città. Questo il parere di Vitale: “Vivo a Firenze, sono fiorentino e sono fortunato per questo aspetto. Le grandi famiglie non mettono tanti soldi nel calcio, i Della Valle sono imprenditori importanti e meglio non si può avere. Ma, senza di loro, si gioca comunque al calcio. Bisogna decidere se costruire una squadra da quarto o sesto posto, oppure se chiudere col bilancio in parità e allora si giocherà sempre per una posizione tra il quinto e il decimo posto. La proprietà deve decidere se fare investimenti, non è bello essere offesi o contestati. Firenze e la Fiorentina si possono vendere nel mondo, a chi vogliono. Ad americani, cinesi o a chi vogliono perché loro vivono in un mondo in cui conoscono persone importanti”.

Comments

comments