25 Luglio 2024 · Ultimo aggiornamento: 14:09

Labaro viola: il mondo viola minuto per minuto
Ujfalusi: “Ho detto addio alla Fiorentina per colpa di Corvino, ero arrabbiato. Non fu per soldi”
Rassegna Stampa

Ujfalusi: “Ho detto addio alla Fiorentina per colpa di Corvino, ero arrabbiato. Non fu per soldi”

Redazione

6 Giugno · 09:55

Aggiornamento: 6 Giugno 2023 · 09:55

Condividi:

L’ex difensore della Fiorentina Tomas Ujfalusi è stato intervistato dal Corriere fiorentino, queste le sue parole:

“Le possibilità in finale sono al 50%. La Fiorentina ama avere la palla tra i piedi, il West Ham è più fisico e riparte in contropiede. È una finale quindi conteranno i dettagli. Bisogna saperla gestire, ci sarà adrenalina. Ho sentito il mio amico Barak che andrò a trovare in ritiro prima della partita, anche lui era emozionatissimo. L’importante sarà fidarsi del gioco e in questo Italiano sarà fondamentale. L’allenatore mi piace molto, vive la partita e trasmette cose buone

Tecnicamente mi piace di più la Fiorentina, ha la qualità per mettere in difficoltà chiunque. Di loro temo i centimetri, i calci d’angolo, che in una finale possono essere determinanti. E occhio ad Antonio, è un attaccante atipico. Loro hanno anche Bowen che è molto forte, senza dimenticare Paquetà e Benrahma, altro esterno di ottima tecnica. Vincere questa partita per i viola sarebbe un segno di maturità”

Addio alla Fiorentina? Ero triste, non volevo lasciare quella maglia. Con Corvino non ci trovammo d’accordo e non era solo una questione di soldi. Me ne andai arrabbiato ma con l’idea di non giocare per un altro club italiano. All’Atletico Madrid ho vinto e giocato tanto: non posso lamentarmi

Essere stato inserito nei migliori undici della storia della Fiorentina è stato un onore. Quando l’ho saputo non ci credevo. Prandelli mi cambiò modo di stare in campo. Da centrale a terzino, in quel modo avevo la possibilità di giocare più la palla, di essere parte del gioco. Anche per questo mi sento tanto legato a quei colori: se la Fiorentina vince la Conference, vengo a Firenze a festeggiare. Non vedo l’ora”.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Testata giornalistica | Autorizzazione Tribunale di Firenze n.6004 del 03/11/2015
Edimedia editore | Proprietario: Flavio Ognissanti | P. IVA: IT04217880717

© Copyright 2020 - 2024 | Designed and developed by Kobold Studio