Tutti pazzi per Milenkovic. Già perché – come afferma anche Calciomercato.com – sul difensore serbo è forte l’interesse dei maggiori club di mezza Europa. Le ultime candidature in ordine di tempo sono quelle del Manchester United – con Mourinho in crisi nera che vorrebbe rinforzare la difesa – e dell’Atletico Madrid: sembra che Simeone straveda per il classe ’97, che tuttavia ha un contratto con la Fiorentina fino al 2022. Strapparlo alla viola, tuttavia, sarà difficilissimo (specialmente a gennaio): la base d’asta è già fissata a 40 milioni di euro.