Il futuro di Bryan Dabo sarà lontano dalla Fiorentina. Le zero presenze stagionali del francese in maglia viola parlano piuttosto chiaramente e già da tempo le parti stanno cercando una soluzione: in Italia il giocatore piace soprattutto alla SPAL (che potrebbe affondare dopo la cessione di un centrocampista, magari Kurtic), ma gli interessamenti arrivano anche da campionati esteri. In Francia si sono fatti avanti diverse squadre di seconda fascia, dal Nantes al Tolosa fino a Brest e Dijon, mentre in Belgio è da registrare un interesse concreto del Genk.
Ad oggi il problema principale riguarda la formula: la Fiorentina vorrebbe monetizzare dalla cessione del suo cartellino, mentre gran parte dei club interessati ha sondato il possibile arrivo in prestito con diritto di riscatto a fine stagione.

Tuttomercatoweb.com