Nella gara di ieri che ha visto fronteggiarsi Fiorentina e Sampdoria non sono mancati i fischi alla squadra per l’ennesimo pareggio stagionale. Il più preso di mira però, dopo la sua uscita, è stato il centrocampista Milan Badelj, autore dell’ennesima brutta partita. Le sue prestazioni saranno sicuramente dovute anche alle insistenti voci di mercato che lo vorrebbero lontano da Firenze già dalla prossima sessione di mercato.
Come riporta il quotidiano La Nazione, la pazienza dei tifosi ha raggiunto il limite massimo di sopportabilità, il giocatore continua a deludere e l’agente insiste nel rifiutare il rinnovo di contratto. A gennaio, potrebbe davvero lasciare la squadra.

Comments

comments